Italian

From MXnet
Jump to: navigation, search
Google Translate
Helpful sites


Quotations

Dante, Inferno.
"Lasciate ogni speranza, voi ch'entrate": abandon all hope you who enter here.
"L'amor che move il sole e l'altre stelle ..."
"Nessun maggior dolore che ricordarsi del tempo felice nella miseria."
There is no greater pain than to remember a happy time when one is in misery.
"She smiled, but not at me. Poi si tornò all' eterna fontana" (CSL, A Grief Observed).
Rebecca
Oggi il sole splende nel giardino... il suono delle campane e uccelli primaverili in festa... Buona domenica!
Today the Sun is shining in the garden ... the sound of bells and spring birds Festival ... Good Sunday!
Proverb
Non ti preoccupare... chi va piano va sano e lontano.

O Dio, creatore e Signore

O Dio, creatore e Signore di tutte le cose, donaci di iniziare lietamente questo giorno e di concluderlo nel generoso servizio tuo e dei nostri fratelli.

Illumina, Signore, i nostri sensi con la luce del tuo Spirito, perché possiamo essere sempre fedeli a te, che con la tua sapienza ci hai creati e con la tua provvidenza ci guidi.

Dio onnipotente ed eterno, guarda benigno i popoli ancora immersi nell'ombra della morte, fa' risplendere su di essi il sole di giustizia, che ci ha visitato sorgendo dall'alto, Gesù Cristo nostro Signore.

alfabeto

l'alfabeto italiano

Only 21 letters.

A a A di Agrigento
B bi B di Bologna
C ci [/t/ when followed by i or e] C di Cagliari
D di D di Domodossola
E e E di Empoli
F effe F di Firenza
G gi [/dj/ before i or e; /gh/ before any consonant, including h or before a, u, or u] G di Genova
H acca [silent] H di hotel [otel]
I i I di Imola
J i lungo o J J di
K kappa K di
L elle L di Livorno
M emme M di Milano
N enne N di Napoli
O o O di Orvieto
P pi P di Palermo
Q cu Q di quadro
R erre R di Roma
S esse S di Salerno
T ti T di Torino
U u U di Udine
V vu o "V" V di Venezia
W doppia vu o doppia V W di
X ics (eeks) X di
Y ipsilon o i greca Y di
Z zeta Z di Zara

vowels

a, e, i, o, u

ba, be, bi, bo, bu


cia, ce, ci, cio, ciu

ca, che, chi, co, cu


da, de, di, do, du

fa, fe, fi, fo, fu


gia, ge, gi, gio, giu

ga, ghe, ghi, go, gu


h -- silent --


la, le, li, lo, lu


ma, me, mi, mo, mu

na, ne, ni, no, nu


pa, pe, pi, po, pu

qua, que, qui, quo, qu

ra, re, ri, ro, ru

sa, se, si, so, su

ta, te, ti, to, tu

va, ve, vi, vo, vu

za, ze, si, zo, zu (s or z sound)

tutto su di me

Buona sera!

Sono Martin Moleski, un sacerdote Gesuitico e un professore di studi religiosi e teologia cattolica al Canisius College.

Sono nato negli Stati Uniti. [nelyi] [nel, in, nelgi, in the (plural)]

Vorre imparare a parlare l'italiano.

Ora vivo nel Buffalo, New York, ma a giugno vado a Roma per lavorare nel Pontificio Istituto Biblico.

Sto imparando l'italiano.

Ovvio.

Grazie per aver ascoltato la mia storia.

Bouona notte!


Vorre dormire!

Sono statunitense.

Buongiorno, sono il .... Sono americano, di Buffalo, New York. Parlo inglese, che è la mia madrelingua, e poi parlo italiano, spagnolo, francese e anche un po’ di tedesco--molto poco! Ho studiato il russo, ma tanto tempo fa. Posso leggere il latino, il ebraico biblico, e il greco del Nuovo Testamento.

please and thank you

per favore

grazie mille

prego


essere

io sono

tu sei

lui/lei è

noi siamo

voi siete

loro sono

stare

- somewhat irregular

sto

stai

sta

stiamo

state

stanno

to have

avere

io ho

tu hai

lui/lei ha

noi abbiamo

voi avete

loro hanno

sentence structure

subject, verb, object

noun first, adjective afterward

Like all Direct Object Pronouns, CI goes right before the verb (unlike in English).

verbi regolari

-are

parlare
io parlo
tu parli
lui/lei parla
noi parliamo
voi parlate
loro parlano
-o
-i
-a
-iamo
-ate
-ano

-ere

vivere
io vivo
tu vivi
lui/lei vive
noi viviamo
voi vivete
loro vivono


-o
-i
-e
-iamo
-ete
-ono

-ire

partire
io parto
tu parti
lui/lei parte
noi partiamo
voi partite
loro partono


-o
-i
-e
-iamo
-ite
-ono

Verbi irregolari

andare
venire
dire
fare
dare
uscire

-care

educo
educhi
educa
educhiamo
educate
educano

-cere

Regular endings; 1ps and 3pp sound funny.

vinco
vinci
vince
vinciamo
vincete
vincono

-gere

Regular endings; 1ps and 3pp sound funny.

spargo
spargi
sparge
spargiamo
spargete
spargono

verbi modali

dovere

volere

potehre

pronomi possessivi

ms fs mp fp
mio mia miei mie
tuo tua tuoi tue
suo sua suoi sue
nostro nostra nostri nostre
vostro vostra vostri vostre
loro loro loro loro

L'aggettivo possessivo è sempre preceduto dall'articolo.

il mio cane
la vostra casa
i suoi occhi
i loro libri
la nostra amica
il tuo ragazzo
le mia scarpe

pronomi oggetto diretto

mi me
ti you
lo him/it
la her/it
ci us
vi you guys
li them (masculine)
le them (feminine)

pronomi riflessivi

mi myself
ti yourself
si himself, herself, itself, oneself
ci ourselves, each other
vi yourselves, each other
si themselves, each other

singolare e plurale

masculine
-o
-i
feminine
-a
-e
m / f
-e
-i

articoli definiti

masculine
il / l' / lo
i / gli
feminine
la / l'
le

uno - lo - gli


With a noun ending in -e, its plural is "-i".

Do the feminine forms use the plural feminine or the plural masculine definite article?

idiocracy

Adoro il perfumo della burocrazia al mattino


chi va piano va sano e lontano


per favore dettami senza ortografia


allora

italiano ecclesiastico

omelia

questions

no questions at the moment

to do

months of the year

numbers

telling time

slightly irregular verbs: -gere, -scere, -care

-gere and -scere add the endings rigorously; the sound changes from soft to hard
-care keeps the sound rigorously, so the spelling changes to preserve the hard "k" sound

around the house

apri la porta

chiudi la porta


apri la finestra

chiudi la finestra

texts

sottotitoli in italiano

canzoni

1) “Giro giro tondo” (Turn Turn Around)

Giro giro tondo,
gira il mondo,
gira la terra,
tutti giù per terra!
Giro giro tondo,
il mare è fondo,
tonda è la terra,
tutti giù per terra!
Giro giro tondo,
l'angelo è biondo,
biondo è il grano,
tutti ci sediamo!
Giro giro tondo,
ora ti circondo
come una ciambella,
tutti giù per terra!
Giro giro tondo,
gira il mondo,
gira la terra,
tutti giù per terra!
Giro giro tondo,
è cascato il mondo,
il mondo con la terra,
tutti giù per terra!

2) “Ci vuole un fiore” (It Takes a Flower)

Le cose di ogni giorno raccontano segreti
A chi le sa guardare ed ascoltare
Per fare un tavolo ci vuole il legno
Per fare il legno ci vuole l'albero
Per fare l'albero ci vuole il seme
Per fare il seme ci vuole il frutto
Per fare il frutto ci vuole il fiore
Ci vuole un fiore, ci vuole un fiore
Per fare un tavolo ci vuole un fiore
Per fare un tavolo ci vuole il legno
Per fare il legno ci vuole l'albero
Per fare l'albero ci vuole il seme
Per fare il seme ci vuole il frutto
Per fare il frutto ci vuole il fiore
Ci vuole un fiore, ci vuole un fiore
Per fare un tavolo ci vuole un fiore
Per fare un fiore ci vuole un ramo
Per fare il ramo ci vuole l'albero
Per fare l'albero ci vuole il bosco
Per fare il bosco ci vuole il monte
Per fare il monte ci vuol la terra
Per far la terra ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare un fiore ci vuole un ramo
Per fare il ramo ci vuole l'albero
Per fare l'albero ci vuole il bosco
Per fare il bosco ci vuole il monte
Per fare il monte ci vuol la terra
Per far la terra ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare un tavolo ci vuole il legno
Per fare il legno ci vuole l'albero
Per fare l'albero ci vuole il seme
Per fare il seme ci vuole il frutto
Per fare il frutto ci vuole il fiore
Ci vuole un fiore, ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore
Per fare tutto ci vuole un fiore...


3) “Il coccodrillo come fa?” ...

4) “Arrivederci Roma” (Goodbye Rome)

5) “Santa Lucia”

translation

Sul mare luccica, l'astro d'argento
Placida è l'onda, prospero il vento;
Sul mare luccica l'astro d'argento
Placida è l'onda, prospero il vento;
Venite all'agile barchetta mia;
Santa Lucia! Santa Lucia!
Venite all'agile barchetta mia;
Santa Lucia! Santa Lucia!
Con questo zeffiro così soave,
O, come è bello star sulla nave.
Con questo zeffiro così soave,
O, come è bello star sulla nave.
Su passeggeri, venite via;
Santa Lucia! Santa Lucia!
Su passeggeri,venite via;
Santa Lucia! Santa Lucia!
In' fra le tende bandir la cena,
In una sera così serena.
In' fra le tende bandir la cena,
In una sera così serena.
Chi non dimanda,chi non desia;
Santa Lucia! Santa Lucia!
Chi non dimanda, chi non desia;
Santa Lucia! Santa Lucia!
Mare sì placido, vento sì caro,
Scordar fa i triboli al marinaio.
Mare sì placido, vento sì caro,
Scordar fa i triboli al marinaio.
E va gridando con allegria:
Santa Lucia! Santa Lucia!
E va gridando con allegria:
Santa Lucia! Santa Lucia!
O dolce Napoli, O suol beato,
Ove sorridere volle il creato,
O dolce Napoli, O suol beato,
Ove sorridere volle il creato,
Tu sei l'impero dell'armonia,
Santa Lucia! Santa Lucia!
Tu sei l'impero dell'armonia,
Santa Lucia! Santa Lucia!
Or che tardate? Bella è la sera;
Spira un'auretta fresca e leggiera;
Or che tardate? Bella è la sera;
Spira un'auretta fresca e leggiera;
Venite all'agile barchetta mia;
Santa Lucia! Santa Lucia!
Venite all'agile barchetta mia;
Santa Lucia! Santa Lucia!

6) “Volare” (To Fly)

7) “Tu scendi dalle stelle” (You Come Down from the Stars)

Links